venerdì 27 agosto 2010

Schifosamente, dannatamente, eccessivamente grassa


l’obeso è imprigionato
nel suo corpo assai opulento
sembra un uomo generato
da un enorme allevamento.

L’obeso aumenta di peso.
L’obeso aumenta di peso.


"L'obeso" di Giorgio Gaber



Nessun commento: